Strumenti Utente

Strumenti Sito


regolamento:sistema_di_gioco:segnalate:riti

I Riti

Un Rito (o rituale) è una procedura che incanala una volontà superiore attraverso il pg. Il Rito è rappresentato da una serie di movimenti, di preghiere o di invocazioni che il pg esegue, sfruttando la propria conoscenza religiosa, le proprie doti spirituali, le sue profonde convinzioni.
I Riti si basano strettamente sull'abilità Occulto.
Chiunque, qualsiasi pg può tentare l'esecuzione dei rituali, ti consigliamo comunque di acquistare il talento Augure per la giusta realizzazione del rito: fra i due casi, la sola differenza è la garanzia di successo unita alla consapevolezza di quello che un Rito può significare.
Il pg che esercita il Rito dovrebbe esserne a conoscenza delle conseguenze e delle necessità del rito stesso. Senza tuttavia avere certezza che “l'entità” che vuole richiamare accolga la sua offerta.
Un Rito è composto da quattro elementi:

  • Una Procedura
  • Un officiante (il pg che esegue il Rito)
  • L'Effetto(il motivo per cui si esegue il Rito)
  • Una offerta (oggetto/i)

SOTTOLINEIAMO: questa procedura è una traccia e non deve essere considerata come una meccanica rigida; ogni effetto di un rito può avere risvolti inaspettati. Addirittura un effetto può non essere ben visto proprio dall'entità a cui si fa riferimento!
Il successo e l'esito non è mai garantito, molti fattori intercorrono in questa esecuzione.

Ti lasciamo piena autonomia nell'interpretazione del Rito e delle religioni a cui -in gioco- si fa riferimento.
Piccole sfumature e allegorie di un culto o di un misticismo, possono caratterizzare anche per questo un pg rendendo unico il suo rituale.
Alcune Procedure possono richiedere più di un turno per essere portati a termine: questo fattore va concordato con i master.
L'Effetto di un Rito può essere di due tipo: Momentaneo o Prolungato.
Un Effetto Momentaneo ha effetto immediato, ovvero nel turno successivo al Rito. Un Effetto Prolungato più turni, o appunto finché non viene sciolto, in base alla concentrazione dell'Officiante: una qualsiasi distrazione rompe l'Effetto. Ogni Rito ha necessità di una Offerta, cioè di un oggetto che raccoglie la preghiera (l'Effetto) e la procedura dell'officiante: questo oggetto deve essere concordato con i master.

Tipologie di Riti

Esistono diverse tipologie di rituale: Protezione, Ammaliamento, Profezia, Evocazione, Negromanzia.
Può essere attivo contemporaneamente solo un Effetto della stessa Tipologia di Rito, sullo stesso Bersaglio.
Le Caratteristiche di ogni Rito dipendono dalla sua “tipologia”:

Protezione:
Con questa tipologia di riti si vuole creare una protezione o un beneficio verso qualche bersaglio. Si possono ricevere quindi delle riduzioni ai danni o degli specifici bonus per eludere attacchi di cui si è già a conoscenza. Il rito non garantisce né può costruire una invulnerabilità momentanea, ma appunto può mitigare un danno o una minaccia ad un particolare soggetto, sia esso umano o un qualsiasi altro Oggetto specifico.
Per rendere effettiva una protezione si deve superare una Sfida su [Occulto] con CD pari a 15.
Ogni Effetto di questo tipo deve essere concordato prima con i Master.

Ammaliamento:
Tramite questi Riti si tenta di ingraziarsi la benevolenza di un specifico soggetto. Il rito non richiede la presenza del pg, né la sua conoscenza specifica. Si può eseguire il rito a distanza e non è necessaria la presenza del Bersaglio. E' necessario però utilizzare un Oggetto personale, intimo, o facente parte del Bersaglio, -come Offerta- per eseguire il Rito.
L'Oggetto deve essere distrutto in qualche modo durante il Rito. Lo svolgimento di questa tipologia di Riti richiede 5 turni per essere eseguito.
Per rendere effettivo un “Ammaliamento” si deve superare una Sfida su [Occulto] con CD pari a 20 + Inteletto + Caos del Bersaglio.
Il bersaglio non saprà in alcun modo dello svolgimento o della presenza del rito contro di lui. Se la Sfida ha esito positivo, il Bersaglio si comporterà in modo [AMICHEVOLE] con il pg che ha eseguito il Rito. La durata dell'effetto è solo Momentanea, e non può essere ripetuta.
Ogni Effetto di questo tipo deve essere concordato prima con i Master.

Profezia:
Con questi riti è possibile venire a conoscenza di informazioni distanti nel tempo e nello spazio. Si ricevono cioè informazioni su di un evento, un Bersaglio, una creatura o una locazione specifica.
Per eseguire il Rito, il pg deve utilizzare parte del proprio sangue, o quello di un sacrificio, infliggendosi almeno 2 Danni.
Per rendere effettiva una Profezia si deve superare una Sfida su [Occulto] con CD pari a 20.
I Riti di questo tipo non hanno vincoli di Tempo e possono essere eseguiti anche come una Giocate Segnalata. E' possibile utilizzare questo tipo di riti per analizzare un Oggetto o un evento. La Profezia potrebbe non essere chiara o di facile comprensione, potrebbe apparire emblematica o apparentemente non attinente alle richieste del pg.

Evocazione:
Tramite questi Riti è possibile mettersi in contatto Verbale o Fisico con una creatura, entità o essenza ultraterrena. Si possono creare Evocazioni per un contatto diretto, quando il pg che esegue il Rito conosce o è già venuto a conoscenza di quel Bersaglio. Per rendere effettiva un'Evocazione si deve superare una Sfida su [Occulto] con CD pari a 15.
Un'evocazione ha effetto istantaneo e non richiede turni supplementari, ma deve essere mantenuta la concentrazione per tutto il periodo della Comunicazione, quindi il rito deve essere Continuo.
Ogni Effetto di questo tipo deve essere concordato prima con i Master.
L'esito di una evocazione è TOTALMENTE imprevedibile, e può risultare molto rischiosa.

Negromanzia:
Un pg può tentare di soggiogare o controllare le anime dei Morti. Così facendo, queste essenze possono essere individuate, scacciate o bloccate per tutta la durata del Rito.
Queste essenze possono manifestarsi tramite creature non più viventi, alcuni tipi di Costrutti o vere e proprie emanazioni incorporee. Per eseguire il Rito, il pg deve utilizzare parte del proprio sangue, o quello di un sacrificio, infliggendosi almeno 5 Danni. Negromanzia ha effetto istantaneo e non richiede turni supplementari, ma deve essere mantenuta la concentrazione per tutto il periodo della Comunicazione, quindi il rito deve essere Continuo.
Per rendere effettiva una Trasmigrazione si deve superare una Sfida su [Occulto] con CD pari a 20.
Ogni Effetto di questo tipo deve essere concordato prima con i Master.

regolamento/sistema_di_gioco/segnalate/riti.txt · Ultima modifica: 2022/08/15 19:52 da void